Varietà e tipologie di cappa per il miglior utilizzo

Diciamo che oggi la scelta del modello di cappa da dover installare in casa deve essere fatta in base sicuramente alle dimensioni della cucina, ma oltre a questo anche in base alla disposizione del piano di cottura, che poi è il parametro fondamentale da seguire e il motivo principale per cui dobbiamo installare una cappa. Troviamo in commercio una serie di diverse tipologie di cappe da cucina che non differiscono essenzialmente solo per dimensioni ma anche per la struttura e per la specifica forma. Diciamo che per tutte le cucine che hanno un’ isola centrale, con il suo specifico piano cottura collocato su quest’ultima, necessitano di base di una cappa specifica per l’isola che sia molto più grande rispetto a modelli utilizzati nei piani da cottura posti in angolo o vicino al muro. Si tratta di una cappa che inoltre dovrà essere installata sospesa al soffitto sopra i fuochi, e la dimensione sarà come minimo il doppio della dimensione del piano cucina.

Se non vogliamo cappe così ingombranti, basterà scegliere modelli di cucina lineari o magari angoli di cottura di dimensioni contenute, possiamo anche scegliere le cappe più funzionali ad incasso o meglio a scomparsa, che sono poi dei modelli effettivamente caratterizzati per la possibilità di essere meno ingombranti ed essere anche incassate sotto un pensile. In questo modo tali cappe non necessitano di ulteriore spazio per l’installazione e sono anche le più comode da avere, si tratta di una tipologia di cappe che spesso sono telescopiche o estraibili che sono essenzialmente sempre incorporate nel piano cottura e aperte solo quando è davvero necessario grazie ad un meccanismo di sollevamento automatizzato.

Si possono trovare in commercio una serie di modelli che sono inoltre pensati per esigenze particolari, ad esempio troveremo delle cappe molto particolari se dobbiamo montarle sui modelli angolari. In assenza di esigenze particolari di sicuro la tipologia di cappe da cucina che viene maggiormente consigliata è sempre quella a parete, che può avere o non avere la canna fumaria.

Se non avete idea da dove cominciare, e volete conoscere tutta la varietà di cappe da cucina che ci sono in commercio vi consiglio di consultare il sito www.cappadacucina.it